Mosca

 

INFO GENERALI

 

ARRIVARE E MUOVERSI

 

COSA VEDERE

 

DOVE DORMIRE

 

NOLEGGIO AUTO

 

Guide di Viaggio

 


 

 

Statua di Gagarin

Piazza Rossa

È il cuore e l' anima di Mosca e non bisogna lasciarsi trarre in inganno, il suo nome "Rossa" non è correlato né con il comunismo russo né con il colore sgargiante dei palazzi costruiti intorno. Deriva dalla parola russa "krasnyi" che significa "bellissima" e che nella lingua russa contemporanea ha preso il significato di "Rossa". Era anche conosciuta come "Piazza del Fuoco" per indicare il numero d' incendi che hanno distrutto Mosca e solo a partire dalla metà del 17º secolo gli è stata attribuita la connotazione di Rossa.

Piazza Rossa

Da sempre la Russia usava, soprattutto durante gli anni della Seconda Guerra Mondiale, la Piazza per le sue parate militari e per dimostrare al mondo la supremazia sovietica. Questa sua funzione si è persa nel tempo, si può ricordare la sfilata per celebrare il 50º anniversario dalla fine del conflitto.

Piazza Rossa

Piazza Rossa delimita il confine tra la parte orientale del Cremlino e il borgo storico Kitay-gorod, sede di antichi artigiani russi. È circondata dai monumenti più importanti di Mosca, come la Cattedrale di San Basilio, il Mausoleo di Lenin e il GUM, noto centro commerciale con tre piani e numerosi negozi di abbigliamento. Dalla Piazza, inoltre, si ammirano anche il Museo Nazionale Russo e la Cattedrale dell' Annunciazione.


Con l' avvento della Perestroika Piazza Rossa è diventata il simbolo della vita sociale dei giovani russi, grazie ai numerosi concerti, manifestazioni ed eventi organizzati proprio nella piazza.

Piazza Rossa

Condividi

 

 

San Basilio

 

Mosca-Turismo.it è una realizzazione
Net Reserve srl
Via A. Lamarmora, 22
50121 Firenze
Tel: 055.573331
P.Iva/C.F 02291930481

 

 




CLIMAUn po' di cultura

LINK UTILIPer non perdersi

MOSCATutto sui trasporti